Review from Metal.it

Posted by Nick Skog on Wednesday, May 4, 2022
From: Metal.it
Published: May 1, 2022

Tre lunghi brani colmi di magia.
Un viaggio, disperato e triste, all'interno delle ossessioni e della follia che flagellano la nostra psiche.

"Obsessions", opera di esordio del duo italiano sotto i vessilli della impeccabile Hypnotic Dirge Records, indaga in profondità dentro la parte più oscura di noi, ci svela quello di cui abbiamo paura, mette a nudo le nostre debolezze e, in modo doloroso, emoziona.
Le stupefacenti melodie, frutto di una miscellanea di atmospheric / depressive black metal, doom ed accenni alla musica da camera, accarezzano le nostre anime, lacerano la pelle con le improvvise esplosioni delle sei corde, dipingono paesaggi nebbiosi di fronte ai nostri occhi e trovano la propria sublimazione nelle vocals disperate, e micidiali nella loro folle espressività, della bravissima Kjiel (Eyelessight) che rende palpabile la malinconia dalla quale tutto l'album risulta avvolto e plasmato.
Ancora una volta, il songwriting di Vittorio Sabelli (Dawn of a Dark Age) si dimostra di qualità superiore e riesce ad emozionare con la "semplicità" del purissimo talento: "Obsessions" è, infatti, un album distante dalla mediocrità fin troppo imperante ai nostri giorni, è musica che nasce dal cuore e che sa ferirlo con le sue asprezze, è un concentrato di traiettorie disarmanti nel loro pathos, è il costante fluire del vento che, ora calmo, ora selvaggio, ci sbatte in faccia e ci tormenta per i nostri errori ma che, al contempo, sa accarezzarci quando è la quiete, sognante ed eterea, ad entrare in scena facendoci perdere contatto con il mondo circostante.

Le tre profonde ferite che i Notturno ci infliggono, ci fanno sanguinare e ci accompagnano per mano nella mestizia delle nostre vite alla ricerca del senso, qualora esistesse, delle nostre esistenze su un pianeta che, in fondo, non ci vuole e del quale non siamo degni.
Questa, signori miei, è la musica della fine di tutto e dei rimpianti, ma è, sopra ogni cosa, lo ripento ancora, purissima emozione.
Album spettrale e disarmante.

Rating: 8.5/10


Tags: "notturno" "notturno band" "notturno music" "notturno dsbm" "notturno obsessions" "italian black metal" "hypnotic dirge records" 


 Released: April 29, 2022
Genre: Atmospheric Black Metal

ORDER CD
ORDER BUNDLES
DIGITAL [NAME-YOUR-PRICE]

Blog Archive